Informazione | Sostegno ad iniziative | Politica

Schweiz|Nordwestschweiz|Mittelland|Ostschweiz|Projektstelle Zürich|Zentralschweiz|Romandie|Svizzera italiana
RSS Newsfeed | infoclic.ch Facebook | infoclic.ch Instagram | 
 DE | FR | IT
>> Attualità>> Progetti>> Chi siamo>> Rete
Svizzera italiana > Attualità > Novità > 

News

Alla scoperta della diversità religiosa e culturale svizzera grazie al progetto "Dialogue en Route"

13 dicembre 2018 | Newsletter | |

Il progetto nazionale della Comunità di lavoro interreligiosa Iras-Cotis permette la scoperta delle diverse realtà religiose e culturali presenti sul territorio nazionale (anche nella Svizzera italiana!).

Sul territorio svizzero sono presenti e convivono diverse culture e religioni. È da questa constatazione che Iras-Cotis, la Comunità di lavoro interreligiosa svizzera, ha avuto l’idea del progetto di dialogo interreligioso ed interculturale Dialogue en Route. Il progetto ha lo scopo di fare scoprire e di valorizzare, tramite diverse attività quali incontri e percorsi pedagogici, la diversità culturale e religiosa che è presente sul territorio nazionale. Il progetto è attivo già dallo scorso anno in alcune regioni svizzere e da settembre 2018 le proposte didattiche sono disponibili anche per la Svizzera italiana.

In Ticino sono diverse le stazioni, religiose e culturali, a proporre attività dedicate sia alle scuole che alla popolazione in senso più ampio. Tra queste possiamo citare due musei (il Museo Vincenzo Vela e il Museo di Leventina) e alcune comunità religiose come quella mussulmana di Viganello. Oltre alle stazioni è disponibile anche un percorso che si svolge nella città di Lugano sul tema dei riti di passaggio dall’infanzia/adolescenza all’età adulta in varie culture e religioni che sono presenti sul territorio cittadino.

Più informazioni possono essere trovate all’indirizzo: www.enroute.ch/it/



Informazioni per te. Che non riguardano solo l’amore, il sesso ed altre emozioni, ma che parlano anche di scuola, lavoro e progetti. Clicca qui!

Novità! Puoi ora abbonarti alla nostra newsletter, ricevendo ogni mese le attualità di Infoclic.ch e del mondo giovanile in Svizzera italiana. Clicca qui.

Seite empfehlen

Aiuto al sostegno

Molte persone sono dell’avviso che la miglior prevenzione sia l’incentivo a giovani persone.  Dia una mano anche Lei a sostenere bambini e giovani. Ora!

Promozione

Con il sostegno finanziario della Confederazione in virtu della legge sulla promozione delle attivita giovanili extrascolastiche (LPAG) 

Vuoi condividere emozioni e opinioni che ci riguardano? Fallo qui!